Esercizio dal titolo: Il nome di mia figlia

Oggi vi porto con me in un esercizio di scrittura che ho svolto per il corso Il mestiere del narratore, organizzato dalla Scuola Fenysia di Firenze. Il compito consisteva nel scrivere un racconto di una cartella partendo dal proprio nome. Questo è quello che ho elaborato. Buona lettura e vi aspetto tra le prossime righe! …

Incipit o non incipit?

4 Aprile 2019 Caro Mario, anche oggi sto bene. È bello poterlo dire per due giorni di fila. È questa l’unità di misura della mia salute mentale. 48 ore.   Voglio iniziare il mio viaggio introspettivo da lei, la mia Nonna, Nonna Mariella. Un personaggio anomalo. La definirei geometricamente spigolosa. Egocentrica, ma allo stesso tempo …

Amici Stivaletti

Era quel periodo dell’anno in cui si fanno e si ricevono i regali, era Natale. Il profumo delle castagne al fuoco si disperdeva nelle strade del centro di Firenze. Le persone sembravano più contente o più tristi del solito. Le emozioni erano amplificate, era quello l’effetto del Natale sulla gente. Brama di comprare, per avere …

I nuovi inizi

I nuovi inizi mi provocano un misto di gioia e ansia,  i nuovi inizi mi mettono allegria, allo stesso tempo pesantezza.  i nuovi inizi sono un dovere, che mi impongo per ricominciare e allo stesso tempo sono il mio diritto ad essere felice Ci vedo la lieta allegria che portano le cose nuove, ci vedo …

Pensieri sparsi, disordinati ed esageratamente eccitati

Cari lettori, so benissimo che è troppo tardi, che sono mesi che non scrivo, sono mesi che questo Comodo angolo di lettura è disabitato, deserto. So che nessuno a quest’ora mi leggerà, ma ho bisogno di lasciare il segno. Devo scrivere, necessito di far uscire il flusso di pensieri disordinati e vorticosi che si stanno …

Io ci credo

Sarà che sono quasi le 11 di notte. Forse sarà la mia spassionata voglia di essere malinconica che cresce quando sono stanca. Sarà che ho visto la luna in cielo e che non ho interazioni sociali da molti molti giorni. Ma volevo dirvi di credere ai vostri sentimenti. A prescindere dall’età che avete, a prescindere …

Toc Toc, un film che parla in maniera ironica e leggera del disturbo ossessivo compulsivo

Cos’è un DOC? Oggi vorrei parlare di DOC, acronimo usato per indicare il disturbo ossessivo compulsivo, un disturbo mentale che viene chiamato anche sindrome ossessivo-compulsiva. Questo disordine psichiatrico è generalmente caratterizzato dalla presenza di ossessioni e compulsioni (azioni particolari o rituali da eseguire), anche se, in alcuni casi, si possono presentare ossessioni senza compulsioni e …

Ma l’amore che cos’è? Testimonianze nostalgiche di un amore a strisce

  Oggi parliamo di Cecco e Cipo, un duo artistico formato da Simone Ceccanti e Fabio Cipollini nel 2009 a Vinci. Se non li conoscete posso solo dirvi che ogni loro canzone mi mette allegria, perché sono creatori di piccole storie felici, storie impossibili, storie serene. Ad un primo ascolto potrete anche, sbagliando, reputare i …

Lucian Freud: un artista che libera il corpo nudo dai suoi più intimi tabù e dal preconcetto di corpo ideale

  Oggi siamo nel secolo dell’immagine del corpo, in cui non c’è più niente di velato, al contrario “esibizione” è la parola all’ordine del giorno. Oggi la pornografia è accessibile a tutti, eppure c’è ancora un grande tabù che ruota intorno al corpo: il corpo imperfetto. Forse perché abbiamo la testa bombardata, oggi molto più …